ARTISTA Carla Gallo

“Lo specchio riflette un immagine il dipinto riflette l’animo.”

I primi temi pittorici (i fiori) si rifanno all’iperrealismo. Seguono poi i paesaggi rubati dal finestrino del treno in movimento. Ma la sua vocazione interiore è sempre l’uomo e soprattutto il ritratto. È qui che meglio sa esprimere le sue capacità.

Nel ritratto, nel volto sa cogliere l’aspetto psicologico interiore del soggetto attraverso una pittura semplice ma efficace.

Dopo numerose opere scopre il mondo dei bambini. I suoi ritratti colgono il bimbo durante un momento di vita quotidiana quasi come una fotografia ma con la forza espressiva unica del dipinto. Oggi la sua attività è interamente dedicata a questa tipologia di espressione pittorica.

LE MIE OPERE

Condividi su: