ARTISTA   Elisabetta Castello

“Elisabetta Castello.”

Elisabetta Castello nasce a Genova nel 1959.  È’ un’artista da sempre, ha impostato la sua vita sul suo bisogno espressivo, ha scelto studi artistici ed ha avuto per tutta la vita dei lavori attinenti al suo percorso, prima lavorando come grafica pubblicitaria nella sua agenzia e dopo come insegnante di arti figurative. Questo le ha permesso di lavorare dipingendo e di potersi inoltre dedicare alla sua inclinazione. Il suo percorso va a toccare diversi stili e strumenti espressivi, passando da tele ad olio e acrilico, all’acquerello e infine al suo grande amore, il pastello, dove vengono ad aggregarsi in modo unitario i vari linguaggi attraverso cui questa artista comunica la propria estetica della vita. Osservando con attenzione la sua produzione si può facilmente intuire come il suo linguaggio sia radicato profondamente in un principio estetico fondamentale , quello di una sempre percepibile articolazione tra sensibilità,emozione  e disciplina pittorica. Anche nelle sue produzioni meno realistiche ella si esprime con un linguaggio che non lascia spazio ad illusori soggettivismi spontaneistici di una immediata e diretta espressività del sentire, concettualmente impossibile, ma affidandosi alla guida della disciplina pittorica, permettendo anche in queste opere di apprezzarne la valenza comunicativa, proprio perché sostenuta da una sintassi universale. L’ incontro con il pastello e’ stato per lei il mezzo rivelatore di una potenzialità espressiva a lungo ricercata, dopo una prima fase di tipo più realista la sua potenza espressiva ha potuto usufruire della nuova tecnica per addivenire a nuovi linguaggi , in cui massimamente l’articolazione tra rappresentazione e creatività ha trovato il proprio medium. Così  per esempio il ritratto formalmente ben eseguito ha permesso di sostenere l’ espressione di una ritrattistica in cui la forza delle emozioni e dei significati infiltra la trama del disegno esaltandolo al massimo grado. Nel corso della sua attività ha partecipato a molte mostre sia collettive che personali, ha esposto in città come Genova, Milano, Roma , New York e Bruxelles. Ha partecipato inoltre a esposizioni  in alcuni musei dove alcuni suoi quadri sono stati acquisiti nella loro collezione privata. E’ una pittrice riconosciuta Unesco con la quale ha partecipato alla collettiva sui diritti umani e fa parte della Società di Pastello italiana con la quale ha partecipato a mostre Internazionali.

LE MIE OPERE